Il Circolo

Circolo Umberto Fiore Il Circolo Umberto Fiore Associazione Sportiva Dilettantistica, già Circolo ARCI-UISP Umberto Fiore è stato fondato il 20 Marzo 1978. Dal 01 Maggio 2004 è iscritto al n° 45 del Registro delle Persone Giuridiche della Regione Sicilia.
È affiliato alla UISP ( Unione Italiana Sport per Tutti ) dal 1978 e dal 2002 anche alla FIV ( Federazione Italiana Vela ). È stato per diversi anni affiliato anche alla FIP (Federazione Italiana Pallacanestro) ma, dal 2004, ha privilegiato l’attività formativa e amatoriale piuttosto che quella agonistica, per cui adesso organizza la pallacanestro esclusivamente nell’ambito della UISP.

Il Circolo ha sempre promosso ed organizzato progetti di gioco-sport e di avviamento alle attività sportive presso le scuole proponendo:

Il gioco Sport Minibasket in undici scuole della Provincia di Messina.

Danza sportiva in particolare presso le scuole elementari;

Progetti per la riduzione della dispersione scolastica in collaborazione con scuole elementari, medie, e superiori.

A partire da 2006, presso la sede dell’Associazione sono iniziati corsi di iniziazione alla vela per le scuole.

Si sono alternati giovani provenienti dalle seguenti scuole:
Circolo Umberto Fiore

  • Istituto Agrario “P: Cuppari” di Messina;
  • Liceo Scientifico di S: Teresa di Riva ( ME );
  • Istituto Nautico “Caio Duilio” ( ME ).

Ha ospitato un corso organizzato dalla UISP nazionale e dalla Comunità Europea per:

Addetti alla costruzione e manutenzione di barche di piccolo cabotaggio, riservato a 15 giovani provenienti da zone a rischio e indicati dal Tribunale dei Minori di Messina (UCGM) e dai Servizi Sociali dei comuni della provincia di Messina;

Ha collaborato con il comitato Provinciale UISP di Messina, in due progetti di formazione per “Operatori Sportivi in Centri Vacanze” e in un progetto per “Insegnanti di Danza Sportiva“;

Una rappresentativa della Scuola di Danza Sportiva, dal 1998, partecipa alla manifestazione nazionale organizzata a Noto (SR) nell’ambito dell’ “Infiorata”.

Tra le iniziative più riuscite vi sono gli scambi sportivi attivati con Tolmezzo (UD), con la Toscana (Castelnuovo di Garfagnana e Altopascio) e con Malta.

Oltre Malta, presente più volte con rappresentative di vela e windsurf e pallacanestro femminile, sono stati ospiti giovani atleti cecoslovacchi (windsurf), spagnoli (fotosub), tunisini (pallacanestro femminile, vela e windsurf).

L’attività è stata potenziata a partire dal 1990, cioè dalla realizzazione del 1° lotto dell’impianto sportivo.

Di tale struttura, riconosciuta dal Comune di Messina come impianto sportivo di Quartiere, nel corso del 2001 è stato completato il 2° lotto e nel 2007 l’ultimo e conclusivo lotto.